Oggi il mondo del lavoro è in continua evoluzione, amplificata anche dalle nuove possibilità create dal digitale, e questa dinamicità spesso porta le aziende ad una vera e propria lotta per attrarre e trattenere i migliori talenti.

Offrire un ambiente di lavoro stimolante, essere presente su internet e sui canali social, avere una visione chiara e trasparente, infatti, sono solo la base per le imprese che vogliono essere attrattive verso le migliori figure professionali sul mercato. Un’impresa oggi deve essere consapevole che per affrontare il futuro sono necessarie anche nuove figure professionali e, tra i suoi obiettivi, oltre a quello di generare profitto, deve rientrare quello di imparare ad attrare questi giovani talenti per costruire la propria crescita.

Dall’altro lato, i talenti che si affacciano al mondo del lavoro, devono essere consapevoli delle nuove figure richieste dal mercato e impostare la propria formazione per rispondere a questi nuovi bisogni.

Quali strategie dovrebbero attuare le aziende per rendersi attrattive rispetto a questa nuova generazione di talenti? E di conseguenza, come i giovani dovrebbero oggi muoversi nei confronti di questo mercato?

Durante il Sellalab Talk affronteremo queste tematiche con Roberto Cauda, Relationship Manager di LinkedIn, la principale piattaforma social dedicata al mondo del lavoro, con Pier Giorgio Bianchi, CEO e Co-founder di Talents Venture, società di consulenza specializzata in servizi di orientamento e sviluppo di soluzioni a sostegno dell’istruzione universitaria, e con Silvia Basiglio, HR Manager di MANUEX e Community Manager di Officine Lavoro, network di HR manager di aziende locali nato per favorire la creazione di un ecosistema territoriale in grado di portare beneficio ai singoli, alle aziende e alla collettività abbracciando una nuova modalità per avvicinare la domanda e l’offerta di lavoro.

Selezionare una o più tariffe

TAGS: